Attualità

Progetto PCRec della KIC Raw Materials presentato a Cracovia: l’ENEA e altri partner europei incontrano le imprese polacche

Infrastrutture per il riciclo in un unico network di eccellenza: il progetto PCRec, acronimo di Product Centric Recycling, è stato presentato a Cracovia nell’ambito dell’’International Career Fair’ il 22 e 23 Maggio 2017, promosso dalla KIC Raw Materials.

BIODIVERSITÀ PER UNA RESILIENZA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI SU BASE ECOLOGICA NEI SISTEMI AGRICOLI

Il cambiamento climatico sta generando importanti effetti sugli agroecosistemi. La connessione ecologica rende i sistemi territoriali più resilienti, aiutando quindi a conservare la biodiversità ed a combattere il cambiamento climatico, ma la corretta interpretazione e gestione ecologica degli agroecosistemi aiuta a mantenerli in vita. In questo contesto, l’approccio bioeconomico consente di integrare i sistemi naturali con quelli umani.

Il nuovo approccio tecnologico di Bioraffinerie dalle Microalghe – il Progetto VALUEMAG

Ha preso il via, con 11 partner di 9 paesi e un finanziamento UE di circa 5 milioni di euro, il Progetto “Valuable Products from Algae Using New Magnetic Cultivation and Extraction Techniques” VALUEMAG, sostenuto dalla Bio-Based Industries Joint-Undertaking (BBI-JU) PPP. Il Progetto, presentato alla call BBI-2016-R09 RIA, è stato ufficialmente avviato il 1° aprile con il kick-off meeting svoltosi ad Atene lo scorso 26 aprile.

Partnership for Research and Innovation in the Mediterranean Area 4PRIMA Stakeholder Forum

Within the 4PRIMA project the University of Siena organizes a Stakeholder Forum aimed at engaging industrial actors in the Euro-Mediterranean Research and Innovation on food and water themes. The Siena Forum generally aims at reinforcing the link between research, innovation and industrial know-how, and at promoting and stimulating adoption of innovation in Mediterranean companies of the agrifood sector.

Italy - Australia Science and Innovation Forum - Canberra 15th May 2017

Italy and Australia have enjoyed a long standing relationship in bilateral science and technology. This relationship, as measured by publications, has more than tripled over the past decade. Italy was Australia’s eighth highest publications partner over the period 2011-15, with almost 8000 joint publications, whilst Australia was Italy’s eleventh highest collaborator over the same period.

Beirut 23 -24 maggio 2017 - workshop sulle pompe di calore nel settore residenziale

Nell’ambito delle attività di trasferimento tecnologico verso i Paesi in via di Sviluppo, ENEA ha organizzato per conto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, un workshop sulle pompe di calore nel settore residenziale, che si terrà a Beirut il 23 e 24 maggio prossimi.  Al workshop parteciperanno imprese italiane, ICE Libano e la Banca del Libano, che illustrerà gli strumenti di finanza verde in vigore per agevolare l’attuazione del piano di sviluppo delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica del Libano.

Call Sector di BIC Lazio "Agrifood Camp"

Il Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali dell'ENEA ha dato il proprio patrocinio all’iniziativa di BIC Lazio "Agrifood Camp".

Si tratta di una Call Sector, nei settori Agrifood, Green e Circular Economy, finalizzata allo scouting di idee/progetti imprenditoriali innovativi ed indirizzata a talenti, innovatori, ricercatori, start up ed imprese nel settore agroalimentare.

Attraverso questo percorso i beneficiari potranno:

L’integrazione di agricoltura di precisione e conservativa per una produzione sostenibile

Il 17 maggio dalle ore 9 alle 13.00, presso l’Aula Magna di Grosseto Sviluppo, si svolgerà un incontro formativo dal titolo “L’integrazione di agricoltura di precisione e agricoltura conservativa per uno sviluppo sostenibile”. L’incontro è organizzato nell’ambito del progetto Life+ Agricare ed è rivolto ad agricoltori, agronomi e tecnici. L’ingresso è libero e gratuito.

E’ l’ultimo dei 5 incontri formativi organizzati sul territorio italiano.

www.lifeagricare.eu

Seminario del Progetto PEFMED sulla fase pilota di test della PEF in nove filiere agro-alimentari dell’area del Mediterraneo

Nell’ambito del progetto Interreg PEFMED (Uptake of the Product Environmental Footprint across the MED agrofood regional productive systems to enhance innovation and market value), coordinato da ENEA (Laboratori RISE e SOQUAS), il 9 e il 10 maggio 2017, presso il Centro Ricerche ENEA di Bologna si svolgerà il seminario indirizzato agli esperti di Life Cycle Assessment (LCA), identificati dai Partner di progetto e provenienti dai diversi Paesi europei coinvolti nella fase pilota.

Abbonamento a RSS - Attualità