Attualità

Lampedusa la ‘sentinella’ d’Europa per monitoraggio carbonio in atmosfera e mare

A 30 anni dalla sua nascita, la stazione ENEA di Osservazioni Climatiche dell'isola di Lampedusa diventa il primo sito ‘sentinella’ in Europa per il monitoraggio integrato del ciclo del carbonio in atmosfera e in mare, nell’ambito della rete di ricerca europea ICOS alla quale partecipano centinaia di scienziati e ricercatori che operano in oltre 150 stazioni di 13 Paesi. 

Cambiamento climatico: nuovo record per riscaldamento oceani, è allarme anche per il Mediterraneo

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Advances in Atmospheric Sciences, nel 2021 le temperature dell’Oceano hanno segnato un nuovo record, raggiungendo i valori più caldi mai misurati per il sesto anno consecutivo[1]; e, ancor più allarmante è la situazione del Mediterraneo che si conferma il bacino che si scalda più velocemente. 

Osservatorio Meteo Climatologico Antartico : installato celiometro di ultima generazione

Nell’ambito della XXXVII spedizione italiana in Antartide, in corso da metà ottobre 2021 a fine febbraio 2022, l’ENEA, oltre alle operazioni di ordinaria manutenzione della rete osservativa dell’Osservatorio Italiano Meteo-Climatologico Antartico (IAMCO), ha installato un celiometro di ultima generazione, il CL61, nella stazione Mario Zucchelli.

On line il volume dei primi 15 anni di attività della Rete Italiana per la Ricerca Ecologica di Lungo Termine

“La Rete Italiana per la Ricerca Ecologica di Lungo Termine. Lo studio della biodiversità e dei cambiamenti” è il titolo del volume, edito dal CNR, che raccoglie attività e risultati dei primi 15 anni di studi della Rete Italiana per la Ricerca Ecologica di Lungo Termine (LTER-Italia). 

Progetto Guardiani della Costa: un sondaggio rivela le aspirazioni dei giovani

Nell'ambito del progetto Guardiani della Costa, Costa Crociere Foundation, in collaborazione con ENEA, ha realizzato e diffuso un questionario agli studenti per conoscere le aspirazioni delle nuove generazioni per un futuro più sostenibile. Gli studenti coinvolti si sono dichiarati ottimisti, ritenendo che siamo ancora in tempo per salvare il mare e le coste.

Le smart cities al tempo della resilienza

Il workshop online  "Le Smart cities al tempo della resilienza" promosso dall'Osservatorio Smart City il 29 novembre 2021 è stato organizzato in occasione della pubblicazione del volume  “Le smart cities al tempo
della resilienza”
di Giuseppe Franco Ferrari, al quale hanno contributo Massimo Iannetta e Chiara Nobili curando il capitolo "La filera agroalimentare per la città intelligente".

Abbonamento a RSS - Attualità