Resoconti

Economia circolare: da ICESP piano di 9 priorità strategiche per la ripresa post-Covid

Un piano di nove priorità di azione per fare dell’economia circolare la leva strategica per la ripresa post pandemia: è questo l’obiettivo del documento “Le priorità ICESP per la ripresa post COVID-19”, presentato in occasione della 3a Conferenza annuale della Piattaforma italiana per l’economia circolare (ICESP), coordinata da ENEA, al quale hanno contribuito oltre 550 esperti, in rappresentanza di 200 organizzazioni.

Concluso il training finale del progetto internazionale “Mappatura del potenziale energetico da fonti rinnovabili in Lesotho” finanziato dal Ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare

Tra il 24 e 28 febbraio 2020, quattro ricercatori ENEA hanno svolto con successo a Maseru, capitale del Lesotho, il corso di formazione rivolto a 30 tecnici esperti in servizio presso istituzioni ed autorità locali ed il workshop per 25 stake-holders sull’utilizzo delle mappe di potenziale energetico prodotte nell’ambito del progetto internazionale “Mappatura del potenziale energetico da fonti rinnovabili in Lesotho” finanziato dal Ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare.

Il progetto ha visto la realizzazione di una mappatura del potenziale energetico delle maggiori fonti rinnovabili del territorio nazionale, dotando il Lesotho di uno strumento cartografico indispensabile alla corretta pianificazione degli investimenti sulle energie rinnovabili, contribuendo, quindi, al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) e dell’Accordo di Parigi.

MET