Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

"La Ricerca è Giovane: gli studenti Erasmus incontrano i ricercatori del Laboratorio PROBIO"

Con l’obiettivo di avvicinare i giovani alle realtà di Ricerca e Sviluppo Sostenibile, il 18 e 19 ottobre 2022, il Centro Ricerche ENEA di Trisaia ha ospitato studenti del IV anno del liceo classico di Nova Siri (MT), coinvolti nel progetto “Erasmus”, e dell’ITIS di Montalbano Jonico (MT), nell’ambito del progetto “E.A.R.T.H (Essence of Agriculture and Rural Traditional Hospitality)”. Gli studenti e docenti stranieri coinvolti provenivano da Spagna, Portogallo, Islanda, Grecia, Polonia e Croazia.

Le attività programmate in lingua inglese, rivolte agli 87 studenti (43 italiani e 44 stranieri), accompagnati da 19 docenti (6 italiani e 13 stranieri), sono state suddivise in presentazioni plenarie in aula ed esperienze pratiche in laboratorio.

Circa le attività in aula, il laboratorio SSPT-BIOAG-PROBIO ha partecipato con le presentazioni della dr.ssa Paola Sangiorgio, dal titolo “Valorization of agro-industrial by-products to obtain bio-compounds with high added value and guarantee the sustainability of production processes” (18/10/2022), e della dr.ssa Simona Errico, dal titolo “Tenebrio molitor, a valuable insect from a circular bioeconomy perspective: valorization of agro-industrial by-products and its rearing waste” (19/10/2022).

Relativamente alle attività pratiche, nella giornata del 19/10/2022, gli studenti hanno osservato da vicino un allevamento dell’insetto Tenebrio molitor, allestito in scala ridotta nella Hall tecnologica “Agrobiopolis”, al fine di comprenderne le caratteristiche, il funzionamento e le potenzialità. I ricercatori del Laboratorio SSPT-BIOAG-PROBIO hanno mostrato sia i principali sottoprodotti della filiera agro-alimentare utilizzati per formulare le diete dell’insetto, che alcuni prodotti ottenibili dalle larve o dai residui dell’allevamento. La dr.ssa Alessandra Verardi, con la sua presentazione dal titoloResearch activities of the Laboratory BioProducts and BioProcesses in the Circular BioEconomy”, ha inoltre illustrato gli approcci utilizzati dal Laboratorio SSPT-BIOAG-PROBIO per la valorizzazione degli scarti agroindustriali, mostrando i principali impianti, tecnologie ed attività del Laboratorio nel C.R. ENEA Trisaia.

Personale di riferimento: