pubblicato l'articolo "Is it the time to study air pollution effects under environmental conditions? A case study to support the shift of in vitro toxicology from the bench to the field"

L'articolo "Is it the time to study air pollution effects under environmental conditions? A case study to support the shift of in vitro toxicology from the bench to the field" (E' il momento di studiare gli effetti dell'inquinamento dell'aria in condizioni ambientali reali? Un caso studio a supporto dello spostamento della tossicologia in vitro dal banco di laboratorio al campo), di Maurizio Gualtieri, Ettore Petralia, Milena Stracquadanio, Francesca Pacchierotti e Gabriele Zanini è stato pubblicato su Chemosphere (collegamento).

L'articolo riporta l'analisi della fattibilità dell'esposizione diretta di cellule in vitro a concentrazioni ambientali di particolato atmosferico, mentre normalmente l'esposizione viene effettuata in laboratorio a concentrazioni lontane dalle condizioni ambientali reali.

Sono state analizzate le proteine ​​infiammatorie rilasciate dalle cellule e l'espressione differenziale di alcuni geni. Sono state osservate associazioni significative di geni antiossidanti con aerosol secondario e invecchiato e di attivazione citocromica con particelle ultrafini primarie e arricchite di IPA.

I risultati mostrano chiaramente l'opportunità di passare dal banco di laboratorio al campo per una corretta comprensione degli effetti tossicologici delle particelle ultrafini.

contatti: Maurizio Gualtieri, Ettore Petralia, Milena Stracquadanio