Sistemi innovativi di monitoraggio per il controllo sostenibile di Drosophila Suzukii ed altri fitofagi rilevanti per la frutticoltura Laziale SIMODROFILA

Il gruppo operativo SIMODROFILA, costituito nell’ambito della misura 16.1 del PSR Lazio 2014-2020, nasce della collaborazione tra ricercatori dell’ENEA, CREA e FOSAN e alcuni produttori di frutta della Sabina per applicare nuovi metodi integrati e sostenibili per la lotta agli insetti dannosi per la frutticoltura laziale. Il progetto, attraverso una fitta rete di monitoraggio geo-referenziato e l’uso di innovative tecniche informatiche, mira ad una razionalizzazione dell’uso di fitofarmaci. I trattamenti realizzati in base alle informazioni ottenute sia dal monitoraggio sia dall’individuazione dello stadio maggiormente vulnerabile dell’insetto, esprimeranno la massima efficacia. Lo scopo del progetto, oltre ad introdurre nuovi modelli previsionali di sviluppo degli insetti, è anche quello di sfruttare software e hardware per diffondere le informazioni derivate dal monitoraggio in campo.

Il prossimo 27 luglio alle ore 10.00 sul sito www.simodrofila.com nella sezione eventi https://www.simodrofila.com/eventi.html, si terrà la giornata divulgativa dedicata  al Progetto SIMODROFILA - Sistemi innovativi di monitoraggio per il controllo sostenibile di Drosophila Suzukii ed altri fitofagi rilevanti per la frutticoltura Laziale.

In allegato il programma della giornata.

Dove: 
Online
Italia
Quando: 
27/07/2020 - 10:00
Allegati: