Secondo appuntamento con “Il lato verde del Made in Italy”

A un anno dal primo evento pubblico organizzato dal progetto, il 30 marzo 2022 i partner di LIFE MAGIS tornano per presentare i risultati che hanno prodotto negli ultimi mesi.

Il progetto LIFE MAGIS, coordinato da ENEA e co-finanziato dal Programma LIFE dell’Unione Europea, vuole contribuire alla diffusione dello schema Made Green in Italy, promosso dal Ministero della Transizione Ecologica per valorizzare i prodotti italiani con le migliori prestazioni ambientali, e della Product Environmental Footprint, il metodo di calcolo degli impatti ambientali dei prodotti sviluppato dalla Commissione Europea e su cui si basa lo schema.

Le organizzazioni che rappresentano le filiere di LIFE MAGIS, supportate dai partner di ricerca coinvolti nel progetto, hanno sviluppato alcune proposte di Regole di Categoria di Prodotto, ovvero le linee guida che servono ad applicare il metodo di calcolo per specifici prodotti, sia per lo schema Made Green in Italy che per la Product Environmental Footprint.
Più di venti aziende pilota sono state poi coinvolte per testare queste Regole per calcolare l’impatto ambientale delle proprie produzioni e identificare possibilità di miglioramento.

Durante l’evento sarà dunque presentato il percorso fatto per i prodotti Made in Italy coinvolti nel progetto (cipolla di Medicina, formaggio ovino a pasta dura, serramenti in legno, pelli finite, caffè, gelati, merendine e lievitati di ricorrenza) anche con l’obiettivo di condividere l’esperienza acquisita con altre filiere italiane interessate a intraprendere lo stesso tipo di attività.

Interverranno inoltre rappresentanti del Ministero della Transizione Ecologica, gestore dello schema Made Green in Italy, e dell’agenzia europea CINEA, che gestisce il programma LIFE.

Trovate maggiori informazioni sull’evento, il programma e il link per la registrazione gratuita nella pagina web dell'evento.

 

Evento virtuale
Quando: 
30/03/2022 - da 09:00 a 12:00
Personale di riferimento: