Innovazioni tecnologiche ed analisi per contrastare la pandemia da COVID-19

logo ERN APULIA 2020

La pandemia da COVID-19 ha raggiunto una diffusione molto critica a livello globale. In particolare, nell’emisfero settentrionale del pianeta, dove sembra ci sia stata l’origine della diffusione del virus, la situazione locale/nazionale è diversa sia da un punto di vista della numerosità dei contagi che della capacità di reazione del sistema sanitario nazionale dei vari Paesi interessati.

In Europa, la situazione è attentamente monitorata dalle Autorità Sanitarie Nazionali, Commissione Europea, Organizzazione Mondiale della Sanità. In Italia, il Ministero della Salute controlla quotidianamente il livello del contagio nazionale, ed in collaborazione con le Regioni, vengono adottate misure di contenimento adeguate allo stato corrente del contagio locale, valutato periodicamente ogni 2 settimane sulla base di vari indicatori epidemiologici, per contrastare in maniera efficace e puntuale la diffusione.

Molti gruppi di ricerca ed aziende farmaceutiche stanno correndo contro il tempo per mettere a punto vaccini, test rapidi affidabili, nuove cure virali, ed altro per cercare di fornire vaccini già efficaci in fase di trial, ma da mettere in produzione di massa, per la difesa della salute pubblica contro il COVID-19.

La società moderna sta reagendo in maniera resiliente adattando al cambiamento pandemico in atto approfondite analisi sui fattori che potrebbero favorire la diffusione del virus tra la popolazione. Per esempio, l’inquinamento atmosferico è un vettore del virus?

Innovazioni tecnologiche nel settore dei materiali avanzati per applicazioni antimicrobiche, bio-sensoristica non invasiva per test rapidi in ambito biomedico ed intelligenza artificiale sono alcuni dei temi portanti della ricerca attuale nei migliori laboratori nazionali ed internazionali.

Sul fronte della ricerca medico-farmaceutica, gli anticorpi monoclonali sembrano essere una soluzione promettente per mitigare la pandemia da COVID-19.

Durante la Notte Europea dei Ricercatori (ERN-APULIA 2, H2020-MSCA-NIGHT-2020, grant number 955297) si svolgerà un Seminario online per approfondire lo stato dell’arte sulle innovazioni ed analisi, in fase di studio, per contrastare la diffusione della pandemia da COVID-19 e contenere il contagio.

L’evento sarà rivolto a studenti, ordini professionali, manager e cittadini, affrontando le problematiche descritte in una panoramica divulgativa con approccio multidisciplinare.

La partecipazione al seminario è gratuita, previa registrazione on line. Agli iscritti saranno comunicate via e-mail le modalità di accesso all'evento.

AGENDA

 

L’evento sarà disponibile sulla Piattaforma Zoom mediante il seguente link:

https://zoom.us/j/95920073897?pwd=bzE2aDk2SUtOZDhLenZnOWpvNUcxUT09

ID riunione: 959 2007 3897

Passcode: 146214

 

Evento virtuale
Quando: 
27/11/2020 - da 17:00 a 19:00
Personale di riferimento: