Progetto ES-PA: avvio Circular Economy School LivingLab

Al via il Circular Economy School Living Lab presso l’IIS Pitagora di Policoro (MT). Un innovativo ed affascinante percorso che ENEA realizzerà presso l’Istituto di Istruzione Secondaria Pitagora nella città di Policoro (MT), nell’ambito delle attività del Progetto ES-PA (Energia e Sostenibilità per la Pubblica Amministrazione), Linea di intervento 3.2 “Progetto Integrato Territoriale”.

 

Il percorso di collaborazione con il Pitagora è già iniziato nel precedente anno scolastico, attraverso seminari formativi sull’economia circolare, rivolti alle classi terza, quarta e quinta dell’indirizzo Chimica, Materiali e Biotecnologie.

Ma è in questo anno scolastico e nel prossimo che il percorso di Living Lab troverà la sua realizzazione: si tratta infatti di un’attività organizzata su due annualità e rivolta all’attuale classe terza con indirizzo Chimica, Materiali e Biotecnologie. L’obiettivo della prima annualità (A.S. 2020-2021) è la creazione di una Community School sull’Economia Circolare, mentre nel prossimo anno scolastico (2021-2022) la Community sarà coinvolta nella creazione di uno School Living Lab sull’economia circolare.

 

Per assicurare un dinamico coinvolgimento della cittadinanza si è deciso, infatti, di sviluppare l’azione partendo dalle giovani generazioni, che sono i principali motori e veicoli di ogni cambiamento, e di realizzare il percorso presso un Istituto aperto e innovativo che accoglie studenti provenienti da tutti i comuni limitrofi e, quindi, con un potenziale raggio di azione che va ben oltre la sola città di Policoro, in cui l’Istituto ha sede.

 

Le attività progettuali erano state programmate per gli anni scolastici 2019-2020 e 2020-2021 ma, a causa della pandemia da COVID-19, è stato necessario apportare delle modifiche e, pertanto, le attività sono state posticipate all’anno scolastico in corso e al prossimo.

 

Cinque moduli di tipo formativo/informativo e in una modalità coinvolgente e divulgativa saranno svolti, online a causa dell’attuale situazione sanitaria, dai ricercatori Carolina Innella e Rocco Pentassuglia, con la collaborazione dell’Assegnista di ricerca Chiara Cardenia, della Sezione Supporto al Coordinamento delle attività sull’Economia Circolare del Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali dell’ENEA.

Saranno trattate tematiche che vanno dalle attuali maggiori problematiche e pressioni ambientali ai concetti e limiti dell’economia lineare, per giungere ad un ricco approfondimento sull’economia circolare, sui principi, le strategie, le metodologie e le tecnologie che riguardano questo tema sotto diverse prospettive e ambiti: filiere e catena del valore e ambito urbano, con un particolare focus sulle comunità urbane.

I moduli seminariali, che si terranno tra gennaio e marzo 2021, sono organizzati con la seguente struttura:

Modulo 1: Maggiori problematiche ambientali

Modulo 2: Concetto di economia e limiti dell’economia lineare

Modulo 3: Economia Circolare: concetti, strumenti, strategie e modelli (parte 1)

Modulo 4: Economia Circolare: concetti, strumenti, strategie e modelli (parte 2)

Modulo 5: Economia Circolare: concetti, strumenti, strategie e modelli (parte 3)

Parallelamente ai seminari un gruppo di studenti sarà coinvolto nella elaborazione di note divulgative di tipo scientifico, sotto forma di post da pubblicare sui canali social della scuola.

Gli outptut della prima annualità comprendono altresì dei piccoli filmati che saranno realizzati dagli studenti con il supporto del team ENEA.

Un percorso che mira non solo all’engagement e alla formazione/informazione degli studenti su tematiche di estrema attualità e interesse, ma soprattutto ambisce ad innescare un processo virtuoso di comportamenti sostenibili e circolari all’interno della scuola e dalla comunità scolastica, gettando le basi per diventare volano di una società circolare.

In allegato il programma dettagliato dei seminari.

Per maggiori informazioni:

carolina.innella@enea.it, rocco.pentassuglia@enea.it

 

 

 

 

Reference personnel: 
Carolina Innella
Rocco Pentassuglia