Convenzione MiSE – ENEA: “Realizzazione di strumenti e iniziative sull’economia circolare a vantaggio dei consumatori”

Lo scorso 10 marzo si è tenuto il Kick off meeting che ha dato il via alle attività previste dalla Convenzione, sottoscritta da MiSE ed ENEA - Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e territoriali,  per la " Realizzazione di strumenti e iniziative di economia circolare a vantaggio dei consumatori".

La Convenzione rientra tra le attività strategiche del Dipartimento SSPT, a supporto delle pubbliche amministrazioni, operatori nazionali e consumatori, per incentivare e promuovere l’eco-innovazione dei sistemi di produzione e consumo nel quadro generale della transizione verso modelli di produzione e consumo più sostenibili, basati sull’efficienza delle risorse, sull’ecoinnovazione e sul consumo consapevole e responsabile, ed adottando un approccio olistico ed interdisciplinare.

Pertanto, il personale coinvolto nelle attività ha competenze afferenti ai diversi segmenti e ambiti tematici dell’economia circolare.

La Convenzione prevede la realizzazione delle seguenti attività:

  • Mappatura delle attività realizzate dalle associazioni dei consumatori sui temi dell’economia circolare, innanzitutto, ma anche prendendo in esame l’efficienza energetica e la lotta alla povertà energetica, in ottica di efficienza delle risorse, ai fini di ulteriore valorizzazione e realizzazione di progetti di sistema anche mediante collaborazione con altri enti;
  • Sviluppo di forme di identificazione per prodotti e servizi con ridotto impatto ambientale: etichette ambientali e impronta idrica dei prodotti;
  • Realizzazione di un progetto pilota di smart governance: educazione all’economia circolare, formazione e coinvolgimento attivo dei cittadini nei percorsi miranti ad un cambiamento comportamentale verso un consumo più consapevole e responsabile, promozione e diffusione di buone pratiche sul territorio (con particolare riferimento all’uso e alla gestione efficiente della risorsa idrica).

Nell’ambito della Convenzione, il cui termine è il 31 ottobre 2022, sono altresì previste attività di coordinamento, in supporto al MiSE, con analoghe iniziative condotte dal Ministero dell’Istruzione, dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ISPRA  e dalle Associazioni dei consumatori.

Obiettivo principale della giornata è stato quello di presentare, da parte di ciascun task leader, le singole attività, al fine di discutere con tutti i colleghi coinvolti, le eventuali criticità, ma soprattutto condividerne e definirne le modalità di realizzazione.

Personale di riferimento: 
Carolina Innella
Claudia Brunori