Daniela Meloni nuovo membro della Commissione Internazionale sulla Radiazione

La collega Daniela Meloni, del Laboratorio di Osservazioni e Misure per l’ambiente e il clima, è uno dei nuovi membri della Commissione Internazionale sulla Radiazione (IRC), per il quadriennio 2021-2024. In occasione della riunione annuale della Commissione, tenutasi il 10 settembre 2021 da remoto a causa delle restrizioni COVID, tra l’altro, si sono insediati i nuovi membri e si sono salutati e ringraziati i membri uscenti, tra cui il collega Alcide di Sarra, anche lui del Laboratorio di Osservazioni e Misure per l’ambiente e il clima, membro dell’IRC nel periodo 2012-2020. I membri sono scelti dalla commissione stessa sulla base di una rosa di candidati proposti dai commissari. L’IRC è una rete globale di scienziati impegnati nella ricerca sulla radiazione atmosferica e nelle discipline a essa correlate (teoria del trasferimento radiativo, strumenti, standard di misura, bilancio energetico). Fondata nel 1896, l'IRC è la più antica delle dieci commissioni dell'IAMAS (International Association of Meteorology and Atmospheric Sciences) ed è attualmente composta da esperti di 18 paesi che lavorano in università, istituti di ricerca, agenzie governative e industria privata.

In questa Commissione, sono due i rappresentanti italiani: Daniela Meloni e Christian Lanconelli, del Joint Research Centre della Commissione Europea.

L’IRC coordina la ricerca, indica le priorità e sostiene la cooperazione e la collaborazione internazionali. La Commissione organizza anche simposi scientifici aperti a tutti gli scienziati, di cui il più importante è l’International Radiation Symposium (IRS) a cadenza quadriennale, dando spazio per presentare, discutere e promuovere gli ultimi risultati nella scienza delle radiazioni atmosferiche. L’IRS avrebbe dovuto tenersi nel 2020, ma a causa della pandemia è stato spostato al 2022, e si terrà nella città greca di Salonicco dal 4 all’8 luglio.

Reference personnel: 
Daniela Meloni