Il Cluster Tecnologico “Made in Italy”

Segnaliamo una serie di documenti e riferimenti del cluster tecnologico “Made in Italy” (MINIT) riconosciuto dal MUR, a cui la Divisione PROMAS ha dato vari contributi tramite il collega Piero De Sabbata del Dipartimento TERIN.

Il Cluster MINIT “...ha l’obiettivo di favorire un eco-sistema del trasferimento tecnologico e dell’innovazione, capace di produrre una crescita economica sostenibile, integrata ed inclusiva, per le aziende del Made in Italy...”, e quindi si connette naturalmente alla vocazione della Divisione per la brevettazione, il trasferimento tecnologico e il rapporto con le industrie manifatturiere.

Sul sito del Cluster sono disponibili i documenti di riferimento, tra cui Statuto e Piano Strategico, ma anche un canale YouTube con molti video e playlist di convegni organizzati recentemente, tra cui segnaliamo:

  • “Made in Italy nel Sud: tra tradizione e innovazione”,
  • “Horizon Europe per il Made in Italy”
  • “Economia Circolare e Sostenibilità”

 

 

Reference personnel: 
Dario Della sala