Bando Borse di Studio Renato Ugo 2022 – II Edizione

Al via la seconda edizione delle Borse di Studio “Renato Ugo”, con oltre 25mila euro di premio alle migliori tesi industriali in ambito STEM.

L’Airi, Associazione Italiana per la Ricerca Industriale, in collaborazione con Farmindustria, Fondazione Bracco per i giovani, Fondazione Silvio Tronchetti Provera e Italcementi, bandisce il nuovo concorso per l’assegnazione di 5 Borse di Studio, intitolate al Prof. Renato Ugo, così suddivise:

  • Quattro borse di studio del valore lordo di Euro 5.000 (cinquemila) ciascuna per studenti iscritti all’Anno Accademico 2021/2022 dell’ultimo anno dei Corsi di Laurea Magistrale delle Università italiane che intendano svolgere o abbiamo in corso di svolgimento, una tesi di laurea sperimentale indirizzata alla ricerca industriale nelle seguenti aree disciplinari: Chimica e Chimica Industriale, Scienze dei Materiali, Biotecnologie Industriali, Chimica e Tecnologia Farmaceutiche
  • Una borsa di studio del valore lordo di Euro 5.000 (cinquemila) per studenti iscritti all’Anno Accademico 2021/2022 dell’ultimo anno dei Corsi di Laurea Magistrale delle Università italiane che intendano svolgere o abbiamo in corso di svolgimento, una tesi di laurea sperimentale sull’efficienza energetica e le batterie di nuova generazione indirizzata alla ricerca industriale nelle seguenti aree disciplinari: Chimica e Chimica Industriale, Scienze dei Materiali,  Ingegneria Chimica, Ingegneria Elettrica, Ingegneria Energetica e Nucleare

Le informazioni complete sul bando e sulle modalità di partecipazione, la cui scadenza è prevista per il prossimo 18 Luglio alle ore 17.00, sono disponibili QUI.

 

 

Reference personnel: 
Amelia Montone
Dario Della sala