Separatore a Correnti Indotte

Tipologia: 
Infrastruttura localizzata
Localizzazione: 
Laboratorio di riferimento: 
Laboratorio Tecnologie per il Riuso, il Riciclo, il Recupero e la valorizzazione di Rifiuti e Materiali

Il modulo a correnti indotte è impiegato per la separazione di metalli, leghe non ferrose, leghe ferrose e materiali inerti. Attraverso tale impianto è possibile definire i parametri del processo di separazione di materiali caratterizzati da diverse proprietà magnetiche, sfruttando i fenomeni del magnetismo e delle correnti parassite (o correnti di Foucault). Le potenziali matrici di studio sono apprecchiature elettriche ed elettroniche, batterie per accumulo elettrico, imballaggi ed altre tipologie di prodotti complessi.