Piattaforma per la Proteomica

Tipologia: 
Infrastruttura localizzata
Localizzazione: 
Laboratorio di riferimento: 
Laboratorio Biotecnologie

La facility di Proteomica consta di strumentazione della GE Healthcare, specializzata nella tecnologia differenziale 2D-DIGE (Differential InGel Bidimensional Electroforesis).
Tale strumentazione comprende un isoelettrofocalizzatore Ettan IPG-Phor 3, gli apparati elettroforetici Ettan Dalt Twelve, Ettan Dalt Six e SE600, un sistema robotizzato di prelievo di spot proteici da gel Ettan Spot Picker.
E’ inoltre presente un apparato per la cromatografia liquida ÄKTA FPLC, un analizzatore di interazioni macromolecolari in tempo reale Biacore X.

Il laboratorio può gestire autonomamente le attività ad esso afferenti in quanto completato da attrezzature da banco, quali una centrifuga Eppendorf 5804R, un concentratore sotto vuoto Concentrator 5301 Eppendorf, un pHmetro Hanna Instruments, uno spettrofotometro, oltre a due cappe chimiche da 180 e 120 cm ed armadiatura per lo stoccaggio di prodotti chimici Chemisafe e per reagenti infiammabili.

La piattaforma consta inoltre di un analizzatore di immagini Typhoon 9410 e di software per l’elaborazione di immagini Image Quant e per l’analisi statistica delle mappe proteiche DeCyder Differential Analysis v5.0 (GE Healthcare). A completare la facility di ricerca è stato acquisito uno spettrometro di massa WATERS Xevo™ G2-XS QToF e un analizzatore di immagini per analisi Western Blotting iBright™ FL1500 Imaging System (Invitrogen), entrambi in quota parte.