Piattaforma per LCA e LCT

Tipologia: 
Infrastruttura diffusa
Laboratorio di riferimento: 
Laboratorio Valorizzazione delle Risorse nei Sistemi Produttivi e Territoriali

La banca dati Italiana di LCA si basa sul software SODA4LCA (service-oriented database application for LCA) che permette di raccogliere in un unico nodo i dati prodotti durante il progetto Arcadia (https://www.arcadia.enea.it).

La BDI-LCA è un nodo del Life Cycle Data Network (LCDN), quindi il formato dei dataset è ILCD (International reference Life Cycle Data system).

Il formato di documentazione dei dati, secondo la ISO/TS 14048, consiste di tre parti:

  1. il processo, che include la descrizione dello stesso e i suoi parametri quantitativi, che sono i flussi in input e output riferiti a un flusso di riferimento
  2. le informazioni di validazione e modellazione (procedura di allocazione, cut-off e scelte metodologiche)
  3. le informazioni amministrative (copyright, data di sviluppo, licenze d’uso, ecc.).

Avere una descrizione esaustiva di ciascun dataset supporta l’utente nella scelta e nell’uso all’interno dello studio e nel valutarne la rappresentatività, dal punto di vista temporale, geografico e tecnologico, rispetto al contesto in cui sarà utilizzato.

È stato inoltre sviluppato un sistema di validazione dei dataset per l’inserimento nella BD-LCA che ne garantisce qualità, trasparenza e accessibilità allineata a quella europea.