Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Chimica e fisica: il cuore del futuro sostenibile

Caleidoscopiche, settoriali ma al tempo stesso trasversali e capaci di portare il loro importante contributo in qualunque ambito di intervento: potremmo definire così le capacità e le conoscenze dei Chimici e dei Fisici, ancora una volta protagoniste in primo piano nel XX Congresso Nazionale dei Chimici e dei Fisici, che si terrà il 23 – 24 -25 Novembre 2023 a Paestum.

Copertina evento
Event type Workshop
Attendance Hybrid event
Event starts 11/23/2023 - 14:30
Event ends 11/25/2023 - 13:00
Luogo
Paestum, Italy
Personale di riferimento
Documenti

Caleidoscopiche, settoriali ma al tempo stesso trasversali e capaci di portare il loro importante contributo in qualunque ambito di intervento: potremmo definire così le capacità e le conoscenze dei Chimici e dei Fisici, ancora una volta protagoniste in primo piano nel XX Congresso Nazionale dei Chimici e dei Fisici, che si terrà il 23 – 24 -25 Novembre 2023 a Paestum.

“CHIMICA E FISICA: il cuore del futuro sostenibile” è il messaggio rappresentativo scelto per questa attesissima edizione 2023. Chimica e Fisica sono infatti da secoli strettamente correlate allo sviluppo del progresso scientifico, produttivo, industriale e sociale, e permeano il nostro tessuto e la nostra quotidianità. In uno scenario europeo e internazionale volto alla promozione di una maggiore sostenibilità ambientale, economica e sociale, inevitabilmente rappresentano il cuore di tale sviluppo e il fulcro alla base del quale si possano migliorare ed innovare processi produttivi, prodotti, corretta gestione delle risorse di materie prime ed energia.

Proprio per celebrare 95 anni della professione di Chimico e 5 anni della professione di Fisico, la Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici vuole rendere omaggio e testimonianza ai propri professionisti impegnati ancor di più per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030. L’evento sarà un’occasione unica per confrontarsi con esperti e colleghi sul ruolo fondamentale che la chimica e la fisica hanno nello sviluppo del progresso scientifico, produttivo, industriale e sociale, e nella gestione delle risorse di materie prime ed energia. Il Congresso offrirà un ricco programma di conferenze e tavole rotonde su temi di attualità e di interesse.

Il Dr. Massimo Iannetta Responsabile della Divisione Biotecnologie e Agroindustria, il prossimo 24 novembre interverrà con una relazione dal titolo: L’Innovazione per la Sostenibilità e la Competitività dei Sistemi Agroalimentari.

 

A cura di: 
Redazione Divisione Biotecnologie e Agroindustria
Ultimo aggiornamento: 31 October 2023